Online Instagram Content ViewerImgGra
  1. Homepage
  2. michellehunziker

#michellehunziker hashtag

Posts attached with hashtag: #michellehunziker

Mccarrisiparrucchieri (@mccarrisiparrucchieri) Instagram Profile Photomccarrisiparrucchieri

Mccarrisiparrucchieri

ReportShareDownload011

Super blond +trattamento ai FIORI DI LOTO ALL’ACIDO IALURONICO e ARGININA per la salute e la bellezza di cute e capelli per la splendida Giusi Ciampone , i risultati parlano da soli 😉😉Mc Carrisi Parrucchieri sempre un passo avanti 😉 #michellehunziker #

 Image by @serenafaccia with caption : "🎂Tanti auguri a John Travolta che il 18 febbraio ha compiuto gli anni.
John Joseph Travolta è attore, cantante e balleri" at Englewood, New Jersey - 1984378923374802209

🎂Tanti auguri a John Travolta che il 18 febbraio ha compiuto gli anni. John Joseph Travolta è attore, cantante e ballerino. Suo nonno era originario di Godrano, comune di Palermo e grazie alla mamma, attrice e cantante, è stato abituato a recitare fin da bambino per intrattenere amici e parenti. Sempre grazie alla mamma prende lezioni di recitazione e di tip-tap. In campo pubblicitario italiano, nel 2004 lo vediamo come ospite di una famiglia italiana media che avendo l'abbonamento Sky, si porta automaticamente in casa anche le più grandi stelle del cinema, anche se le due parti sembra fatichino un po' ad integrarsi l'un l'altra.. . Nel 2010 lo vediamo in una serie di divertenti spot per la campagnia promozionale Telecom Italia, affiancato dalla bella Michelle Hunziker. La serie di spot inizia con John che a sorpresa si presenta a casa di Michelle proprio per offrirsi di fare lo spot Telecom insieme a lei. Lui non parla molto bene italiano, ma per fortuna c'è Michelle che rivolgendo lo sguardo direttamente alla telecamera, ogni volta traduce per il pubblico a casa, anche se alla fine, la traduzione è sempre la stessa: "Chiamate il 187!" (la morale è sempre quella: fai merenda con Girella😜). Successivamente i due si trasferiscono in una casa al mare dove John chiede espressamente a Michelle di insegnargli l'italiano e lei naturalmente gli insegna a pronunciare l'offerta di turno della Telecom: "Tutto senza limiti". Infine è lei che va a casa sua e qui John parla già meglio l'italiano: lui le mostra il suo studio, ma lei riesce a guardare solo i suoi bellissimi occhi blu😍 John, la prossima volta ti ospito io😀😁 . 🎁 🎂 #MichelleHunziker 🎬 (casa di produzione) (ag.pubblicitaria)

Barbara d’Orso 🐻 (@barbaracarmelitadorso) Instagram Profile Photobarbaracarmelitadorso

Barbara d’Orso 🐻

 image by Barbara d’Orso 🐻 (@barbaracarmelitadorso) with caption : "Quante gnocche sono le mie opinioniste? No vabbè, c’è più patata in questa foto che ad Arcore! Adorooo" - 1984370250552334416
ReportShareDownload119

Quante gnocche sono le mie opinioniste? No vabbè, c’è più patata in questa foto che ad Arcore! Adorooo

The Ferragnez Famıly (@theferragnezfamily) Instagram Profile Phototheferragnezfamily

The Ferragnez Famıly

 image by The Ferragnez Famıly (@theferragnezfamily) with caption : "Già si ispirano uno all’altro😍😍😍🥰🥰" - 1984205249602617463
ReportShareDownload221.73K

Già si ispirano uno all’altro😍😍😍🥰🥰

Gossip News Italia (@gossipnewsitalia.it) Instagram Profile Photogossipnewsitalia.it

Gossip News Italia

 image by Gossip News Italia (@gossipnewsitalia.it) with caption : "Dopo lo show di Celentano, #michellehunziker  ha raccontato il suo punto di vista: “Ore e ore, girovagando per lo studio" - 1983677036136693584
ReportShareDownload491.15K

Dopo lo show di Celentano, #michellehunziker ha raccontato il suo punto di vista: “Ore e ore, girovagando per lo studio, attendendo che arrivasse Celentano. E nessuno prendeva alcuna decisione. Un giorno finalmente l’ho visto, gli ho detto: “Adriano il pubblico vuole te, non la tua assenza. I fan amano te”. Non c’è stato nulla da fare. Così ho deciso di andarmene. Con il senno di poi ho fatto la scelta giusta. Visto anche il cartone”. Secondo la showgirl, si tratta di un’ occasione persa, pur stimando moltissimo il personaggio di Adriano Celentano, ritiene che il programma non abbia avuto il giusto successo per il semplice fatto che non era stato fatto vedere preventivamente a chi doveva essere coinvolto nella produzione: “Sono una grande fan di Adriano e continuerò a stimarlo come artista. Ci avevo creduto tanto in quel progetto. Quando mi hanno cercato per i live sono corsa. Ma è stata un’occasione persa. Non ci è stato mostrato il cartone, l’ho visto da casa. C’è un momento in cui il protagonista (Celentano) salva due ragazze, molto sexy, che sono state appena aggredite da un gruppo di malviventi che hanno cercato di stuprarle. Si rivolge loro e dice: “Se aveste bevuto qualche bicchierino in meno forse avreste evitato l’increscioso approccio con quei tipi loschi”. Quella scena mi ha raggelato. Io sono presidente di un’Associazione, Doppia Difesa, che difende le donne e il primo messaggio che diamo è che le vittime di violenza non devono mai sentirsi in colpa per nessun motivo. Il mio ruolo e i miei valori sono incompatibili con messaggi di questo tipo. E mi riferisco esclusivamente al cartone non al live”.

Giornalettismo (@giornalettismo) Instagram Profile Photogiornalettismo

Giornalettismo

 image by Giornalettismo (@giornalettismo) with caption : "#MichelleHunziker all'attacco del #molleggiato. In una intervista al #CorSera la showgirl ha duramente criticato l'anime" - 1983606923739822474
ReportShareDownload11180

#MichelleHunziker all'attacco del . In una intervista al la showgirl ha duramente criticato l'anime colpevole di aver passato un messaggio scorretto nei confronti della violenza sulle donne. «C’è un momento in cui il protagonista (Celentano), in versione supereroe, salva due ragazze, molto sexy, che sono state aggredite da un gruppo di malviventi che hanno cercato di stuprarle. Si rivolge loro e dice: “Se aveste bevuto qualche bicchierino in meno forse avreste evitato l’increscioso approccio con quei tipi loschi”. Sinceramente quella scena mi ha raggelato. Io sono Presidente di un’Associazione, Doppia Difesa, che difende le donne e il primo messaggio che diamo è che le vittime di violenza non devono mai sentirsi in colpa per nulla, per nessun motivo. Il mio ruolo e i miei sono incompatibili con messaggi di questo tipo». Il programma, in lavorazione da dieci anni, è stato interrotto - pare - dopo solo quattro puntate.